Benvenuti sul nuovo sito del Comune di Pino Torinese. Stiamo lavorando al trasferimento di tutti i contenuti sul nuovo portale del Comune. Se non trovi ciò che stai cercando, vai al vecchio sito cliccando sulla voce sottostante

Notizie dalle Associazioni

Il workshop "Climate Re-Action: nuove energie per cambiare”, si è svolto sabato 17 ottobre, dalle 10 alle 18, presso l'Auditorium del centro polifunzionale di via Folis n. 9.

L'evento è organizzato dalla Consulta Giovanile Pinese in collaborazione con l'associazione Di Tutti I Colori nell'ambito del progetto finanziato con fondi regionali "Nuovi FerMenti. Partecipazione dei giovani alla vita sociale e politica dei territori", che prevede anche altre iniziative da parte dei comuni dei territori limitrofi.

La giornata tenutasi a Pino Torinese (che è stata proposta proprio da un ragazzo della CGP, Andrea Borgo - ingegnere energetico) è dedicata al cambiamento climatico e al risparmio energetico. La mattina è stata aperta con le conferenze di esperti climatologi e professori del Politecnico: Elisa Palazzi (climatologa ricercatrice del CNR), Filippo Spertino (professore associato al Politecnico di Torino, dipartimento di energetica) e Gianvincenzo Fracastoro (professore emerito del Politecnico, dipartimento di energia).

Dopo un gustoso pranzo fornito dall’associazione “Di Tutti I Colori” (che si è occupata anche del coffee-break di metà mattina), i lavori sono ripresi nel pomeriggio con un workshop tra i partecipanti. Sulla base di quanto appreso la mattina, i ragazzi sono stati chiamati a creare nuove idee e proposte per il proprio territorio in ottica di sostenibilità ambientale. Gli ambiti su cui è stato chiesto loro di concentrarsi sono stati 4: Edificio, Rifiuti, Mobilità e Natura. Si sono in questo modo formati spontaneamente 4 gruppi a seconda della preferenza personale di ogni partecipante. Di seguito le proposte emerse da ogni gruppo:

- Gruppo “Edificio”: efficientamento energetico attraverso valvole termodinamiche per i termosifoni e sensori di movimento per le luci negli edifici comunali (es. scuole);

- Gruppo “Rifiuti”: riduzione delll'acquisto di acqua in bottiglia tramite analisi dell'acqua a domicilio;

- Gruppo “Mobilità”: servizio di bike sharing elettriche con varie stazioni sul territorio pinese;

- Gruppo “Natura”: varie proposte per la salvaguardia delle aree naturali già presenti e l’equilibro dell’habitat;

A conclusione della giornata, il Sindaco Alessandra Tosi insieme al professor Filippo Spertino, che aveva già tenuto parte della conferenza della mattinata, hanno effettuato le loro considerazioni sui lavori svolti.

Il Sindaco Alessandra Tosi ha affermato: "Il workshop è stato un grande successo. Ringrazio la Consulta Giovani per il lavoro che ha fatto, c'è stata un'ottima organizzazione e sappiamo come, soprattutto in questo periodo, sia difficile tenere eventi come questi. Tutto ha funzionato, ottima partecipazione, esauriti infatti tutti i posti disponibili, relatori molto preparati alla mattina e approfondimenti in gruppo nel pomeriggio con risultati molto interessanti. I 4 gruppi si sono concentrati su temi molto importanti ed attuali, di primo piano per il nostro Comune e li hanno affrontati con grande competenza ed attenzione proponendo progetti e soluzioni interessanti, per la maggior parte realizzabili concretamente e in ogni caso meritevoli di approfondimento. Pino ha veramente bisogno delle idee, delle proposte e dei progetti dei nostri giovani e la Consulta Giovani si è rilevata un ottimo contesto in cui lavorare.”

Per rimanere coerenti con le tematiche ambientali, inoltre, è stato previsto l'utilizzo di materiale ecosostenibile ovunque possibile. L'associazione DiTuttiIColori ha fornito piatti e stoviglie per non doverne acquistare di usa e getta.

“Considerando le grandi limitazioni del periodo, siamo tutti molto contenti di essere riusciti finalmente a realizzare questa giornata, facendo grande attenzione a tutte le procedure anti-Covid.” afferma infine la Presidente Elisa Pagliasso. “La sostenibilità ambientale è molto importante per i giovani e lo hanno ampiamente dimostrato, in primis proponendo loro stessi di realizzare questo evento, e portandone avanti l’organizzazione con un fantastico lavoro di team. Ringrazio davvero tutti loro”.

Vi invitiamo a seguire i nostri canali social:

- La pagina Instagram “cg_pino”

- la pagina Facebook “Consulta Giovanile Pinese”

oppure scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

0
0
0
s2sdefault

E' disponibile il programma delle attività 2020/2021!

Puoi consultarlo qui - oppure on line sul sito http://www.unitrepino.it/

Le iscrizioni si raccolgono in sede UNITRE, via Folis 9, Pino Torinese nella seconda metà di ottobre.
Per assicurare la migliore attenzione alle normative ed alla salute dei nostri associati, il Consiglio Direttivo ha deliberato di effettuare le iscrizioni 2020-2021 previo appuntamento.

Il modulo per l’iscrizione è scaricabile qui. Una volta compilati, i moduli possono essere scannerizzati e inviati via mail alla nostra segreteria (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.), oppure imbucati nella cassetta delle lettere UNITRE in via Folis 9.  

Ad ogni domanda di iscrizione sarà assegnata una prenotazione che sarà comunicata al richiedente via posta elettronica, oppure WhatsApp, secondo le preferenze segnalate. Una volta in possesso delle indicazioni (data e ora), è possibile recarsi presso la segreteria per completare le operazioni relative.
All’atto dell’iscrizione verrà omaggiata una borsa (shopper) con il logo UNITRE da utilizzare per riporre i propri effetti personali durante la permanenza in sede.

Le iscrizioni ai corsi e laboratori proseguiranno fino al 31 gennaio 2021, negli orari di apertura della segreteria.

0
0
0
s2sdefault

All’interno della rassegna Ben-Essere Insieme, riprendono gli incontri del gruppo di lettura “Sguardi sul nostro tempo”. Ci incontreremo, come sempre, il primo mercoledì del mese dalle 18 alle 19.30.

Non più in Biblioteca, inagibile per i gruppi a causa del Covid, ma in Sala Ghivarello, in via S. Felice 2, Pino. Sarà necessario ottemperare a tutte le normative, tipo distanziamento, mascherina, disinfezione mani e superfici utilizzate.

INFORMAZIONI e PRENOTAZIONI: Centro PariDispari lunedì 14-16.30, martedì 9-12, mercoledì 9-12, giovedì 9.30-11 tel. 011.8119191, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

0
0
0
s2sdefault

SPORTELLO DI ASCOLTO CONTRO LA VIOLENZA ED IL MOBBING LAVORATIVO

Per persone, donne e uomini, in qualche modo coinvolte o vittime di aggressioni psicologiche o fisiche in ambito familiare, extrafamiliare o lavorativo, e chiunque intenda essere di aiuto dopo aver assistito ad episodi di discriminazione e violenza. E’ attivo anche un servizio di mediazione familiare. A cura della dott.ssa Carla Napoli. Lo sportello è all’interno del circuito Centro Antiviolenza “InRete”. Il venerdì ore 11-12.30 e 14.30-15.30.

SPAZIO DI ASCOLTO PSICOLOGICO

Per chi attraversa un periodo di difficoltà è importante trovare un primo spazio di elaborazione e ricevere un aiuto nel poter cogliere il significato del momento. Una consultazione breve di tre colloqui, in cui viene offerto uno spazio di ascolto e dialogo competente a tutti coloro che hanno bisogno di aiuto nell’affrontare un momento di crisi personale, di coppia o familiare. A cura della dott.ssa Patrizia Malabaila, psicologa psicoterapeuta. Il mercoledì ore 17-19.

SPORTELLO LOGOPEDICO per genitori, nonni, tate dei bambini/e nella fascia 0-6 anni. Spazio in cui gli adulti possono rivolgere domande sullo sviluppo del linguaggio del bambino/a, ed acquisire informazioni su come stimolarlo/a nelle situazioni quotidiane. Durante gli incontri non è prevista la presenza del minore, in quanto non viene svolta alcuna valutazione formale. A cura della dott.ssa Elena Baldassa, logopedista. Il martedì ore 16.30-18.30. Un incontro al mese.

SPORTELLO DI CONSULENZA LEGALE

Un servizio di informazione, orientamento e prima consulenza legale su argomenti in materia di diritto di famiglia a cura della avvocatesse Caterina Caresano e Maria Castiglioni. Il 2° e 4° lunedì del mese ore 9-11.

TUTTI GLI SPORTELLI SONO SU PRENOTAZIONE. I colloqui si terranno presso il Centro PariDispari piano terra, via San Felice 2. Per accedere sarà SEMPRE NECESSARIO igienizzarsi le mani con il gel, indossare la mascherina, coprendo bene naso e bocca e mantenere 1 metro di distanza. Prima dell’ingresso ai locali verrà misurata la temperatura e compilazione modulistica.

INFORMAZIONI e PRENOTAZIONI: Centro PariDispari lunedì 14-16.30, martedì 9-12, mercoledì 9-12, giovedì 9.30-11 tel. 011.8119191, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

0
0
0
s2sdefault

L’accesso alla Ludoteca è garantito previa iscrizione e prenotazione via mail o telefonica (almeno due giorni prima). Per garantire il servizio al maggior numero di persone, ogni adulto potrà accompagnare un massimo di tre bambini.

Orari scaglionati. Al fine di prevenire l’assembramento, in fase di prenotazione quest’anno vi saranno assegnati turni entrata/uscita scaglionati.
Per il mercoledì e venerdì primo turno 16.00-16.15, secondo turno 16.45-17.00.
Per il giovedì un unico turno dalle 11 alle 11.15.
Nei pomeriggi in cui sono organizzati i laboratori, sarà consentito l’accesso, previa prenotazione, solamente ai partecipanti al laboratorio, con un unico ingresso dalle 16.45 alle 17.00.

Triage al Piano Terra. Prima dell’ingresso alla Ludoteca saranno necessarie alcune operazioni a conferma del buono stato di salute e la verifica della temperatura degli adulti e dei bambini (se uguale o superiore a 37.5 non è possibile partecipare).
Saranno messi a disposizione degli utenti gel e liquido igienizzante per le superfici, da usare dopo aver utilizzato giochi, tavoli, sedie. Tutti gli utenti, ad eccezione dei bambini di età inferiore a 6 anni, dovranno indossare obbligatoriamente la mascherina e mantenere durante le attività la distanza interpersonale
di almeno 1 metro. Gli adulti dovranno indossare, obbligatoriamente, i. sovrascarpe o calze antiscivolo; i bambini le calze antiscivolo. Nel caso di utilizzo di calze antiscivolo, le scarpe dovranno essere riposte in appositi sacchetti.

Micro gruppi. I bambini (massimo tre) e l’adulto di riferimento formeranno un micro gruppo, prevedendo un programma di turnazione degli spazi in modo da evitare sovrapposizioni e intersezione tra i gruppi e avranno a disposizione un Kit gioco che potranno utilizzare durante la loro permanenza in Ludoteca.

Cosa portare? Ecco una lista di materiale necessario per affrontare al meglio l’attività con particolare riguardo alle indicazioni per la prevenzione di Covid19.
- Mascherina personale
- Mascherina di riserva in una bustina chiusa
- Gel igienizzante mani
- Fazzoletti di carta
- Merenda (non potrà essere condivisa con gli altri microgruppi)
- Borraccia con acqua
- Portapenne con materiale (matite, pennarelli, gomme, temperino, riga, forbici, colla ecc) per i laboratori 
- Abbigliamento comodo

Orario apertura ludoteca:
Via San Felice 2, II piano Villa Grazia
merc e ven 16-18,30 / giov 11-12
Per Info e prenotazioni: lun 14-16,30
mar 9-12 / merc 9-12 / giov 9,30-11
Contatti: 011-8119191
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

0
0
0
s2sdefault

Con un modo nuovo di lavorare e sperimentare, con le mascherine come maschere, distanziati ma non distanti, attivi e creativi, alla ricerca di un linguaggio nuovo per raccontare e per raccontarsi, riparte il Laboratorio Teatrale Permanente Giovanile Pinese. 

L'appuntamento con il primo incontro è venerdì 25 settembre presso l'Auditorium del Centro Polivalente di via Folis 9.
Gli orari sono:
dalle 16,45 alle 18,15 per il gruppo medie
dalle 18,30 alle 20 per il gruppo superiori

Il Laboratorio è aperto a tutti, vecchi e nuovi partecipanti, ma quest'anno è necessario confermare anticipatamente la propria presenza per non eccedere la capienza dello spazio nel rispetto dei distanziamenti previsti e perché bisogna presentarsi muniti di autocertificazione.
Grazie al sostegno del Comune di Pino Torinese l'attività è completamente gratuita.
Per partecipare scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Vi aspettiamo!

0
0
0
s2sdefault

Sottocategorie