Benvenuti sul nuovo sito del Comune di Pino Torinese. Stiamo lavorando al trasferimento di tutti i contenuti sul nuovo portale del Comune. Se non trovi ciò che stai cercando, vai al vecchio sito cliccando sulla voce sottostante

AL VIA IL BANDO PER I COMMERCIANTI PER ACCEDERE AL RIMBORSO DELLE SPESE SOSTENUTE PER ACQUISTO DI DISPOSITIVI CONTRO IL COVID-19

E' pubblicato sul sito del Comune il bando per accedere ad un contributo economico riservato ai titolari di attività economiche stabilite sul territorio pinese a rimborso delle spese per l’acquisto di dispositivi ed altri strumenti di protezione individuale finalizzati al contenimento e al contrasto dell’emergenza epidemiologica COVID-19.
Possono accedere al contributo gli esercizi di vicinato, medie strutture di vendita, pubblici esercizi e artigiani a diretto contatto col pubblico che hanno sede in  Pino Torinese e hanno sostenuto queste spese tra il 17 marzo 2020 e la data di invio della domanda di rimborso (o comunque non oltre il 31 luglio 2020, salvo proroga).
La dichiarazione, redatta esclusivamente utilizzando il modello pubblicato sul sito del Comune, dovrà essere consegnata all’Ufficio Protocollo del Comune, o trasmessa con raccomandata con ricevuta di ritorno o inviata mediante posta elettronica certificata unitamente a copia del documento di identità del dichiarante e copia delle parcelle/fatture/ricevute d’acquisto.
Il progetto prevede l’elargizione di un contributo economico pari alla spesa sostenuta e documentata, sino ad un massimo di € 500 per azienda: lo stanziamento massimo previsto è di € 15.000 e la data di presentazione delle domande costituisce ordine di precedenza.
Le dichiarazioni inviate ma non finanziate per esaurimento dei fondi verranno ritenute comunque valide per un futuro rifinanziamento in caso di nuove risorse a disposizione.

"Abbiamo messo a punto questo strumento - dichiara il Sindaco, Alessandra Tosi - che vuole essere un supporto concreto ai nostri commercianti per far fronte ai danni economici causati dall'epidemia del Covid-19. In particolare, con questo bando diamo l'occasione di rientrare, almeno in parte, delle spese che devono sostenere per rendere i propri negozi a norma di legge affinchè rispettino le misure igienico-sanitarie previste dal DPCM. Speriamo che si possa man mano tornare alla normalità, e così tornare a effettuare i nostri acquisti con più serenità, vivendo il centro cittadino anche come luogo di aggregazione. A questo proposito rivolgo un appello ai miei concittadini affinchè, nel momento in cui si deve andare a fare la spesa, prediligano i negozi pinesi e le attività che sorgono sul nostro territorio: grazie ai piccoli gesti di ciascuno di noi si potrà dare la spinta necessaria per la ripartenza."

Testo integrale del Bando

Modulo di dichiarazione per accedere al contributo (editabile on line)

0
0
0
s2sdefault