Il comune in comune
Ti trovi in: News : COMUNE INFORMA
Pagine: « 1 2 (3) 4 5 »

Ricordiamo che, in merito alla donazione di organi e tessuti, vige il principio del consenso o del dissenso esplicito (non è pertanto valido il "silenzio-assenso"). Tutti i cittadini maggiorenni hanno quindi la possibilità (non l'obbligo) di dichiarare la propria volontà, sia essa positiva o negativa, in materia di donazione di organi e tessuti dopo la morte, attraverso le seguenti modalità: 




  • presso lo sportello per la dichiarazione di volontà della propria ASL di appartenenza

  • presso lo sportello anagrafe del proprio Comune di residenza al momento del rinnovo o rilascio della carta d’identità 

  • compilando il modulo dell’AIDO - Associazione Italiana Donatori di Organi, tessuti e cellule, se si vuole dichiarare il SI alla donazione

  • compilando le DONORCARD o i TESSERINI con i propri dati, la dichiarazione di volontà e la firma

  • scrivendo un atto con i propri dati, la dichiarazione di volontà e la firma

​Le dichiarazioni rese all’Asl, al Comune e all’AIDO sono registrate nel Sistema Informativo Trapianti, mentre le ultime due modalità restano valide legalmente ma la dichiarazione deve essere portata con sé o resa nota ai propri familiari. ​

Non esiste alcun obbligo di effettuare tale dichiarazione. Per questo, ove tale dichiarazione non sia stata effettuata e ricorrano le condizione per un possibile prelievo di organi, i familiari aventi diritto hanno la possibilità di opporsi al prelievo. Solo laddove non vi sia alcuna dichiarazione negativa rilasciata in vita e non vi sia opposizione dei familiari aventi diritto, il prelievo è consentito.

Riportiamo, per completezza, nota integrale del Centro Nazionale Trapianti sulla dichiarazione di volontà al Comune.


Riportiamo per maggiore completezza il dettaglio dei lavori di asfaltatura in programma nei prossimi giorni.


Mercoledì 8: scarifica da via Camandona a via Superga - tratto da via Roma a via Camandona;


Giovedì 9: asfaltatura via Superga e via Camandona - scarifica pavimentazione rotatoria via Pietra del Gallo e via Molina;


Venerdì 10: asfaltatura via Molina e rotatorio via Roma/via Pietra del Gallo.


Per agevolare la circolazione dei veicoli in concomitanza con questo intervento, verrà riaperta al traffico via Martini (potranno quindi transitarvi anche i non residenti).


Torna anche quest'anno il "Night Buster", il servizio di Città di Torino, Agenzia per la mobilità piemontese e GTT che amplia gli orari e i percorsi del trasporto pubblico anche in orario serale. Obiettivo del progetto, già molto apprezzato negli scorsi anni, è offrire un servizio di trasporto sicuro ed efficace in particolar modo ai più giovani, che nel periodo estivo (da giugno a settembre) si recano più spesso a Torino, specialmente di sera.


Dal prossimo 29 giugno, e fino all'8 settembre, il servizio sarà quindi potenziato nelle giornate di sabato e nei giorni festivi attraverso prolungamenti delle linee preesistenti e istituzione di nuove reti. 

Anche Pino Torinese vedrà l'implemento della linea E68B, che collega Chieri, Pino e Torino (piazza Vittorio Veneto) secondo il percorso della linea 30 con i seguenti orari: partenze dal centro di Torino alle ore 00.00 / 02.00 / 04.00 e partenze da Chieri alle ore 23.00 / 01.00 / 03.00.

Sul territorio di Pino sono nove i DEA - Defibrillatori Automatici di Emergenza - a disposizione dei cittadini in caso di necessità. Questi dispositivi, di semplice utilizzo, consentono di rilasciare una scarica elettrica, se essa è necessaria, in caso di anomalie o arresti cardiaci.
Ma dove si trovano i DEA a Pino? Scopritelo in questa immagine!

E' pubblicata l'indagine di mercato finalizzata alla selezione di soggetti da invitare alla procedura negoziata per l'affidamento e conduzione del Complesso sportivo di via Valle Miglioretti, n. 28. Modalità, tempi di partecipazione e informazioni nella Sezione Bandi di Gara > Servizi pubblici > Bandi pubblicati: http://www.comune.pinotorinese.to.it/modules/wfsection/viewarticles.php?category=322

Pagine:« 1 2 (3) 4 5 »
Vivere a Pino