Comunicato dopo l'incontro pubblico sull'accoglienza migranti

Data 2/12/2017 2:20:00 | Categoria: COMUNE INFORMA

PINO TORINESE: QUANDO L'ACCOGLIENZA E' UN VALORE 
Un'occasione di confronto tra Amministrazione e cittadini sul tema dell'integrazione 


Si è svolto lo scorso lunedì 27 novembre l'incontro "Quando l'accoglienza è un
valore", il quarto appuntamento de "L'Amministrazione incontra i cittadini",
promosso dall'Amministrazione comunale di Pino Torinese. 

Tema della serata: l'integrazione e l'accoglienza per stranieri e migranti. Un
momento voluto per approfondire i tanti punti di vista su questo tema e per poter
dibattere in merito a eventuali dubbi o perplessità in vista dell'avvio del
progetto di accoglienza dei Comuni del Consorzio Socioassistenziale e dell'ipotesi
di inserimento sul territorio di Pino di tre famiglie di rifugiati, persone già ben
integrate nel contesto locale, provenienti da Riva di Chieri.   

"Abbiamo voluto, con questo incontro - ha spiegato il Sindaco di Pino Torinese,
Alessandra Tosi -, offrire ai cittadini pinesi l'occasione per avere maggiori
informazioni su un tema sempre molto sentito. E' all'esame della Prefettura il
progetto di inserimento di tre famiglie a Pino e vogliamo creare il giusto contesto
per queste persone che sono ben integrate nel nostro Paese poiché da più di un anno
vicino la nostra realtà. Nel nostro Comune gli stranieri residenti, provenienti da
Europa, Asia e Africa, sono inseriti pienamente nella comunità e questo grazie
anche alle attività dello Sportello per Stranieri, e dei corsi di lingua italiana
organizzati in collaborazione con l'Unitre. Abbiamo quindi avviato le procedure,
con il Consorzio dei Servizi Socio Assistenziali del Chierese e la Prefettura di
Torino, per la realizzazione di uno SPRAR, un sistema di Protezione Richiedenti
Asilo e Rifugiati. L'arrivo  delle tre famiglie già ben integrate nel contesto,
provenienti dal Centro di Assistenza Straordinaria di Riva presso Chieri sarà
integrato nell'ambito di questo SPRAR. Sono persone che hanno avviato un percorso di
integrazione, di formazione linguistica, di avvicinamento al mondo del lavoro sul
territorio: individui, quindi, che anche grazie al lavoro svolto dalla cooperativa
La Contrada si stanno inserendo bene nella società e, ne siamo certi, proseguiranno
la loro integrazione anche qui, in Pino Torinese. La serata ha avuto un clima molto
positivo e collaborativo da parte di tutte le persone presenti: un bel segnale di
attenzione e di accoglienza da parte della comunità pinese".



La fonte di questa news è Comune di Pino Torinese
http://www.comune.pinotorinese.to.it

L'indirizzo di questa news è:
http://www.comune.pinotorinese.to.it/article.php?storyid=1118